Non arrenderti mai, non serve a niente

Ai se Eu Te Pego – Michel Telò

Una canzone molto famosa adesso è… Ai Se Eu Te Pego di Michel Telò, un brasiliano diventato famosa perchè alcuni calciatori ballavano la sua canzone in spogliatoio (almeno credo) e quindi ecco il video ed il testo…

 

Nossa nossa
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

delicia delicia
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

sàbado na balada
a galera começou a dançar
e passou a menina mais linda
tomei coragem et começei a falar

nossa nossa
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

delicia delicia
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

sàbado no balada
a galera começou a dançar
e passou a menina mais linda
tomei coragem et começei a falar

nossa nossa
assi você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

delicia delicia
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

nossa nossa
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

delicia delicia
assim você me mata
ai se eu te pego
ai ai se eu te pego

 
Spero vi sia piaciuta!!

5 Risposte

  1. wow, è molto bella!!

    28 dicembre 2011 alle 09:11

  2. bah.. nn è poi così bella… mi piace solo x il fatto k è una canzone brasiliana ed io adoro le canzoni brasiliane

    28 dicembre 2011 alle 16:49

  3. cmq nel tuo menù… nn esiste il burro di birra, al massimo il lievito di birra….

    28 dicembre 2011 alle 16:50

  4. a parte quello em lo sono letto tutto e fa abbastanza skifo…

    28 dicembre 2011 alle 16:55

  5. vabbè il burro di birra me lo ha suggerito la tizi… è qualcosa di strano…

    28 dicembre 2011 alle 20:06

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...